Cosa stai facendo vivere al bambino che eri?

🔹 Quante relazioni che non ti interessano più vuoi ancora fargli sopportare?

🔹 Quante risposte senza rispetto dovrà ancora ascoltare?

🔹 Quante volte ancora proverai a convincerlo che se direte “NO” le persone non vi vorranno più bene?

🔹 Per quanto ancora dovrà sentirsi dire che non è il caso di ascoltare i suoi bisogni emotivi è fisiologico?

Quel bambino sapeva chi potevate diventare e ancora di più era profondamente convinto che si meritava di essere trattato bene, profondamente bene! Molto bene. Niente panico, i bambini non sono mai irreversibilmente permalosi. Chiedi scusa e torna a trattarlo come si deve, lui in cambio ti convincerà che quell’amore è meritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su