I Problemi Coperta: come riconoscerli

I Problemi Coperta sono quelli che, se risolvessi una volta per tutte, ti costringerebbero ad affrontare i problemi davvero importanti. ⁣

? Come si riconoscono⁣

1. Sono lì da una vita: nulla sembra poterli scalfire e, come uno scoglio rimane nel mare, loro rimangono nella vita delle persone resistendo a migliaia di letture sull’argomento, psicoterapia o qualsiasi altro rimedio⁣.

2. Rispetto a quel problema le persone si sentono senza armi: magari hanno raggiunto grandi risultati in altri ambiti, ma su quello niente da fare.⁣

3. Consumano energia mentale fisica ed emotiva: pensare a come risolverli occupa un grande spazio mentale nella vita della persona.⁣

? Un esempio⁣

Nel coaching trovo spesso le persone che arrivano per lavorare sul “problema coperta” per poi scoprire che il lavoro è da fare altrove.⁣

Il caso più eclatante fu quello di una signora dolcissima che, a suo dire, era oggettivamente incapace di perdere peso nonostante questo mettesse a serio rischio la sua salute.⁣

Sapete cosa si diceva? Che quando sarebbe dimagrita, si sarebbe “finalmente” occupata del lavoro che non le piaceva, delle relazioni che non aveva: insomma, avrebbe ripreso in mano la sua vita.⁣

Indovinate? Questo programma al suo cervello appariva come una grande minaccia, un cambiamento eccessivo, troppe questioni da affrontare una volta perso peso. E così il peso rimaneva, svolgendo la sua meravigliosa funzione di “problema coperta”.⁣

Nella mia esperienza i disturbi alimentari hanno svolto per anni il ruolo del “problema coperta”⁣

Può capitare di caderci, ma prima ce ne accorgiamo e prima possiamo liberarci da questa coperta che ci impedisce di scogliere i nodi davvero importanti e riconquistare la libertà.⁣

Mai capitato di avere intorno persone che indossano queste grandi coperte?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su